Brand Trust: Come aumentare la Trust del tuo Brand - OnHub .it

Brand Trust: Come aumentare la Trust del tuo Brand

29 Ott 2022 - News

La Brand Trust o fiducia nel marchio è uno dei fattori che spingono il pubblico ad acquistare un determinato prodotto o a contrarre un servizio con un’azienda piuttosto che con un’altra. 

Qualsiasi strategia di marketing  legata ai valori che ha il marchio o alle azioni che vengono svolte può aiutare a guadagnare fiducia.

Per generarla, ci deve essere un buon lavoro di branding o brand building, nella quale sarà necessario essere fedeli ai tuoi valori, principi e immagine.

Tuttavia, se vuoi saperne di più sul Brand Trust, come crearlo e come aumentarlo in modo efficace, continua a leggere!

Brand Trust: Che cos’è la fiducia del marchio di un’azienda?

Il Brand Trust consiste nel trasmettere al cliente la certezza che il prodotto o il servizio che acquista soddisferà le sue aspettative sin dal primo momento.

È importante che il cliente si senta accompagnato e ascoltato prima, durante e dopo l’acquisto. 

Esistono diversi tipi di Brand Trust a seconda delle azioni che vengono svolte, sebbene siano tutti compatibili e combinabili.

L’ideale è che ci sia un equilibrio tra tutti:

  • Sicurezza funzionale

Questo tipo di fiducia si genera  trasmettendo affidabilità e qualità al consumatore  attraverso il prodotto o servizio che offri. Il marchio fa una promessa e il cliente la vede realizzata attraverso il prodotto o servizio acquistato.

  • Fiducia relazionale

La fiducia relazionale si ottiene attraverso le interazioni.  Quando c’è una conversazione tra cliente e azienda, devi saper comunicare in modo corretto, rispondendo alle domande offrendo soluzioni. Allo stesso modo dovresti anche essere in grado di accogliere recensioni sia positive che negative e rispondere a entrambe in modo più chiaro e tranquillo possibile, senza farsi trascinare dalle emozioni.

  • Contributo di valore

Brand Trust: Sono sempre di più le aziende che hanno a cuore il benessere dei lavoratori, dei clienti ed il loro coinvolgimento con la società . È proprio su questo che si basa il “contributo di valore”, voler offrire qualcosa di più di un semplice prodotto o un buon servizio clienti, oppure essere fedeli ai principi e valori sociali.

fiducia nel marchio

Come ottenere la fiducia del marchio

Uno dei dubbi più frequenti tra le imprese è come iniziare a instaurare questo rapporto di fiducia con il pubblico. 

I passaggi fondamentali da seguire sono:

  • Brand Trust: Mettere il ​​cliente al centro della tua strategia

Devi  offrire prodotti o servizi in grado di soddisfare le esigenze del pubblico che per credenze, valori e principi si adattano al marchio . È molto importante che i clienti si sentano compresi dall’azienda e identificati con essa, poiché è il modo migliore per guadagnarsi la loro fiducia.

Questo concetto è strettamente correlato alla trasparenza, definita meglio successivamente.  

  • Soddisfare le aspettative

I Brand promettono, attraverso i loro prodotti o servizi, di soddisfare una o più esigenze. Questo significa che il pubblico, al momento dell’acquisto, avrà delle aspettative che dovranno essere soddisfatte. 

Oltre a ciò, ci sono altri fattori che possono far sì che le aspettative di un cliente siano soddisfatte o meno, come la tua disponibilità in caso di qualsiasi problema o l’attenzione e il trattamento personalizzati.  

  • Trovare la migliore esperienza utente

Brand Trust: L’esperienza di un cliente con il marchio deve essere buona sin dal primo momento.  Ciò significa che dal momento in cui l’utente conosce il brand attraverso una pubblicazione sui social network, un annuncio pubblicitario o qualsiasi altro canale, fino a quando non diventa cliente, tutto deve essere molto semplice.

Più facile sarà tutto per l’utente, più soddisfacente sarà l’esperienza. Al contrario, quando sorgono problemi e complicazioni, l’utente tende a rompere rapidamente il rapporto con il marchio. L’opzione migliore in questo caso è offrire una soluzione che non supponga alcuna complicazione aggiuntiva.

  • Cura la comunicazione

Qualsiasi messaggio lanciato al  target di riferimento, deve essere curato nei minimi dettagli indipendentemente dal canale utilizzato. Devi sempre pensare a cosa vuoi dire, a chi e come. 

Rivolgiti sempre al tuo pubblico in modo rispettoso, anche quando rispondi a critiche negative. Inoltre, devi sempre essere coerente con i messaggi e dare sempre una risposta.

  • Strumenti di convalida sociale

Brand Trust: Recensioni, classifiche e altri tipi di strumenti possono essere molto utili per il pubblico per saperne di più sul marchio e sui suoi prodotti o servizi che offri. Inoltre, dà un’immagine molto più realistica di ciò che l’azienda è e cosa offre, poiché sono opinioni reali.

Quando un cliente ha domande su un prodotto o servizio, di solito cerca la risposta nelle esperienze di altri clienti. Ciò significa che i consumatori dovrebbero essere autorizzati a lasciare le loro opinioni sul marchio. 

  • Condurre sondaggi

Avere il feedback dei clienti è molto utile per sapere come è stata la loro esperienza con il marchio , se sono soddisfatti o meno del servizio e dell’attenzione ricevuti, se tornerebbero ancora, cosa può essere migliorato ecc … 

Certo, devi scegliere molto bene le domande da porre ed è molto importante che il sondaggio non sia eccessivamente lungo, altrimenti il cliente potrebbe decidere di non portarlo a termine.

I dati raccolti da questi sondaggi dovrebbero essere utilizzati per migliorare e comprendere meglio le esigenze e ciò che il cliente si aspetta dal marchio.

brand trust

Come aumentare la fiducia nel marchio

La fiducia nel marchio o Brand Trust  è uno degli elementi più importanti nel branding, poiché dipende da esso il fatto che il pubblico acquisti da te anziché dalla concorrenza.

Aumentando la fiducia nel marchio ti permette di trasmettere un valore positivo su di esso, uno degli obiettivi principali di qualsiasi strategia di marketing. 

Per aumentare il  Brand Trust è importante:

  • Prendersi cura della reputazione online

Oggigiorno le opinioni possono essere pubblicate su diverse pagine web, forum, social network… Sempre, e per quanto possibile, le opinioni che circolano in rete dovrebbero essere  ascoltate e fornire un feedback, che si tratti di una critica negativa o positiva, ovviamente in modo rispettoso e offrendo una soluzione se lo ritieni necessario.

Internet ha reso così facile ottenere le opinioni di altri clienti che ora è più importante che mai  assicurarsi di avere una buona esperienza utente per aumentare il valore del marchio.

  • Acquisti ricorrenti e clienti fedeli

Brand Trust: Quando un cliente si fida del marchio, aumentano le possibilità che decida di riacquistare da te.  Oltre alla qualità del prodotto o servizio acquistato, ci sono altri fattori che influenzano la generazione di tale fiducia. Per questo motivo è importante prendersi cura della propria reputazione online e assicurarsi che l’esperienza cliente sia positiva sotto ogni punto di vista.

Per instaurare un solido rapporto di fiducia con i clienti è molto importante considerare i seguenti aspetti fondamentali:

  • Trasparenza

Devi essere molto onesto con il pubblico e dire la verità sia sui prodotti o servizi che vengono offerti sia sui valori che l’azienda segue. Il pubblico dovrebbe sentirsi libero di scegliere se ciò che l’azienda offre si adatta o meno ai loro gusti e valori. 

Contrariamente, riceverai giudizi negativi, che ti porteranno ad un lento declino. Si tratta di ottenere acquisti ricorrenti e generare fedeltà , quindi un primo parere negativo può rompere quel rapporto di fiducia che si voleva costruire e far precipitare le vendite.

  • Onestà nel riconoscere i propri difetti ed errori

Ogni marchio avrà opinioni sia positive che negative, dal momento che è praticamente impossibile fare tutto alla perfezione e soprattutto non si può piacere a tutti. Ciò significa che non  devi nascondere le opinioni negative, ma piuttosto rispondere ad esse in modo educato, accettare l’errore e dare una soluzione.

  • Valori del marchio definiti

Brand Trust: Per creare fiducia, il valore del marchio deve essere definito molto bene. In altre parole, l’azienda deve essere sempre fedele ai propri valori e principi o potrebbe trasmettere un’immagine di instabilità, insicurezza e incoerenza. Inoltre, i valori devono essere trasmessi in egual modo su tutti i canali di comunicazione.

Pensieri finali

In conclusione possiamo affermare che sebbene tutti questi punti possano aiutare a migliorare la fiducia del marchio, i due punti più importanti da tenere in considerazione sono:

  1. Fiducia del pubblico; essere sinceri e onesti con loro ed essere fedeli ai tuoi valori.
  1. Esperienza utente ottima. A tale scopo noi di OnHub.it possiamo aiutarti in ciò! Sviluppa il tuo nuovo design grafico e costruisci la tua identità coordinando forme, colori e immagini che comunicano efficacemente e suscitano emozioni.
Chiedi un consiglio WhatsApp